RSM Poland
Languages

Languages

Transfer pricing

Predisponiamo la documentazione sulle transazioni intervenute tra diverse entità dello stesso gruppo, nonché la documentazione sulle transazioni con entità aventi sede negli Stati che applicano un regime di sfavorevole concorrenza fiscale. Stiliamo documenti fiscali sicuri dal punto di vista commerciale.

Ogni anno sta aumentando il numero dei controlli durante cui i funzionari dell'Agenzia delle entrate contestano la correttezza dei prezzi applicati per la cessione di beni o la prestazione di servizi tra le diverse società dello stesso gruppo, aventi sede in Stati diversi. Dal 2003 i contribuenti sono tenuti a segnalare all'Agenzia la presenza di transazioni intervenute tra le entità dello stesso gruppo, contrassegnando l'apposita casella della dichiarazione fiscale. In questo modo l'organo fiscale può con grande facilità individuare le aziende in cui specializzate squadre di funzionari eseguiranno un minuzioso controllo relativo ai prezzi applicati nelle transazioni in oggetto.

Le conseguenze di un’accertata irregolarità in questo campo possono essere particolarmente serie per contribuente. In conformità delle disposizioni del diritto tributario, gli organi fiscali hanno la facoltà di stabilire, in maniera discrezionale, l'ammontare dell'imponibile nel caso dell’accertata presenza delle transazioni sorte tra le entità dello stesso gruppo, in cui i prezzi applicati non corrispondano a quelli di mercato, e quindi il reddito, in parte o in tutto, viene "trasferito" in altri Stati.

La preparazione in anticipo della documentazione relativa ai prezzi di trasferimento è l'unico modo per evitare una determinazione del reddito da parte dell'Agenzia delle entrate. In caso di mancata presentazione della documentazione o di giudizio negativo sull’attendibilità della stessa, i funzionari dell'Agenzia eseguiranno una determinazione del reddito, in seguito alla quale la differenza tra il reddito dichiarato e quello presunto verrà tassata con l'aliquota del 50%. Il pericolo derivante dalla mancata preparazione della documentazione in materia di transfer pricing, in casi estremi, può addirittura portare ad un fallimento dell'azienda.

 

Se vuoi avvalerti della nostra esperienza in materia di transfer pricing, mettiti in contatto con il nostro esperto Tomasz Beger:

e-mail: ekspert@rsmpoland.pl

tel. +48 61 8515 766

fax +48 61 8515 786