RSM Poland
Languages

Languages

Tassazione degli espatriati

È fuori discussione il fatto che la Polonia stia diventando un mercato di lavoro sempre più attraente per molti stranieri, il cui numero nel nostro Paese aumenta ogni anno. Ad aprire filiale e succursali in Polonia sono numerosi soggetti stranieri, i quali spesso assumono sovente dei dirigenti provenienti dall’estero. Tuttavia, la prestazione lavorativa degli espatriati comporta la necessità di soddisfare una serie di requisiti, e molto spesso è sottoposta a una tassazione specifica, diversa da quella relativa ai residenti polacchi. Altre difficoltà emergono nel trattamento dei contributi previdenziali e sanitari.

Offriamo assistenza a 360 gradi nell’ambito del calcolo dei ricavi percepiti dagli espatriati. Espleteremo tutte le formalità relative alla registrazione ai fini fiscali, adempimenti relativi ai redditi e contributi previdenziali. Verificheremo i dati da fonti primarie quali contratto di lavoro, determinazione dei compensi in sede d’assemblea, contratti da manager o qualsiasi altro contratto che fissa la retribuzione o prestazioni in natura degli espatriati. Vi assisteremo nella scelta della forma di collaborazione adeguata in modo da massimizzare il risparmio fiscale.

 

Se vuoi avvalerti della nostra esperienza in materia di tassazione degli espatriati, mettiti in contatto con il nostro esperto Przemysław Powierza:

e-mail: ekspert@rsmpoland.pl

tel. +48 61 8515 766

fax +48 61 8515 786