RSM Poland
Languages

Languages

RSM al II Congresso Di Contabilita a Varsavia

Dal 5 al 6 giugno 2017 presso il Teatr Polski di Varsavia si è svolto il II Congresso di contabilità  polacca intitolato “Contabilità: una visione per il futuro”.

L'evento è stato organizzato sotto l'alto patrocinio del Ministero delle Finanze con il sostegno professionale del Consiglio scientifico dell'Associazione dei commercialisti in Polonia (Rada Naukowa Stowarzyszenia Księgowych w Polsce).

Il Congresso è stato aperto dal presidente del Consiglio d'amministrazione dell'associazione dei commercialisti Franciszek Wala, che nel suo discorso ha reso omaggio ai predecessori, coloro che durante le spartizioni della Polonia fondarono l'Associazione dei Contabili (Związek Buchalterów), ai fondatori dell'Associazione dei contabili in Polonia nel 1926, a coloro che svolsero l’attività contabile durante la II guerra mondiale dando vita, nonostante le difficoltà, a corsi di formazione commerciale, a chi contribuì alla rinascita e alla ricostruzione dell'organizzazione professionale e infine a quelli che costituirono l'attuale Associazione dei commercialisti in Polonia.

Alla fine del suo discorso Wala ha richiamato l'attenzione sul fatto che il Congresso debba rappresentare una piattaforma di scambio relativa alla contabilità polacca e ai suoi scenari futuri.

A nome del ministero delle Finanze è intervenuta anche Joanna Dadacz, Direttrice del Dipartimento di Contabilità e di Revisione Contabile del Ministero delle Finanze, che ha letto una lettera di congratulazioni a nome di Wiesław Janczyk, segretario di stato presso il Ministero delle Finanze.

Il Congresso era diviso in 4 moduli tematici:

  1. Le prospettive future
  2. Contabilità: professione, diritto, scienza
  3. Contabilità nel futuro
  4. Contabilità e gestione dell'impresa a livello pratico

 

Nella prima parte è intervenuta la professoressa Aldona Kamela-Sowińska, la quale ha sollevato la questione dell'intellettualizzazione della professione del commercialista. Secondo la stessa professoressa i commercialisti devono conoscere non solo i principi contabili ma anche il codice delle società commerciali, il diritto amministrativo, i sistemi informatici, il diritto tributario e i fenomeni in atto nella società.

Nella seconda parte si è discusso dei cambiamenti riguardanti la contabilità, la legislazione in materia di bilanci e le semplificazioni programmate. La discussione è stata condotta dalla dottoressa Teresa Cebrowska, vicepresidente del Consiglio d'amministrazione dell'Associazione dei commercialisti in Polonia.

Nella terza parte i partecipanti si sono soffermati sull'influenza delle nuove tecnologie e dei nuovi strumenti finanziari sull'attività delle aziende e dell'economia. Inoltre si è fatta menzione delle minacce del XXI secolo, della cibercriminalità e dei metodi per mettere al sicuro il fatturato.

Una delle partecipanti al dibattito nell'ultima parte è stata Agnieszka Osińska – Miłaszewska, Accounting & Payroll Partner presso RSM Poland. A suo parere,  alla luce degli sviluppi tecnologici e delle nuove applicazioni, la professione di commercialista deve stare al passo con la realtà circostante e non deve temere le innovazioni.

 L'azienda RSM Poland è stata il Partner Principale del Congresso.

In cosa possiamo essere utili?

In caso di domande, informazioni o richieste, contattaci al numero di telefono +48 61 8515 766 oppure invia un messaggio.

Invia un messaggio