RSM Poland
Languages

Languages

Da dove proviene questa stabile dinamica del mercato polacco?

Przemysław POWIERZA
consulente fiscale, Tax Partner presso RSM Poland
Head of German Desk

Molto spesso agli incontri con i nostri Clienti tedeschi si sentono i commenti relativi alla realtà economica della Polonia. Ecco quello che sentiamo: uno straniero arrivando in Polonia ha un’impressione del dinamismo, qui succedono molte cose: nuove costruzioni, lavori in corso…per lo più ad ogni passo si incontrano le persone piene di energia e, nonostante la tipica tendenza polacca a lamentarsi, sono ottimisti. Si vedono tante buone intenzioni che portano al comune successo. Le rovine, di cui si sente parlare nell’ambiente politico, non ci sono – ovunque guardi. Perché i tedeschi sono così emozionati per la dinamica della Polonia?

La risposta mi è venuta in mente durante uno degli incontri con i nostri colleghi e colleghe di RSM Germany. Si lamentavano dell’atteggiamento dei giovani tedeschi verso il lavoro. Non sono motivati a investire nella loro pluriennale istruzione né ad acquisire l’esperienza necessaria per essere consulenti competenti, che è una professione difficile. Perché? Per quanto riguarda i soldi necessari per vivere comodamente – nella maggior parte dei casi, i genitori lasciano ai loro figli una buona eredità. Dunque perché sforzarsi a lavorare? Invece in Polonia, i giovani sono consapevoli che per il futuro benessere devono lavorare, iniziando da oggi. La loro motivazione è giustificata anche da altri aspetti – la Polonia di oggi e la Polonia di 20 anni fa sono due mondi diversi. Spero che questo benessere  non ci accontenterà troppo velocemente. Se crediamo che le pensioni cadano dal cielo, potremo subito svegliarci in Grecia, però quella senza le olive.